Lands of wine

VIGNETI A PERGOLA COME GIARDINI, CHE SI ESTENDONO PER 2.700 ETTARI IN UN TERRITORIO IDEALE, DA SEMPRE VOCATO ALLA PRODUZIONE VITIVINICOLA.


I nostri vigneti si estendono su una superficie di 2.700 ettari, dalle colline del litorale fino alle pendici dei monti, in un clima tipicamente mediterraneo, temperato, con escursioni termiche notevoli che determinano condizioni ottimali per l’accumulo di sostanze aromatiche nei grappoli, dando origine a uve di grande qualità. La nostra produzione è concentrata esclusivamente sui vitigni tipici e autoctoni del territorio, coltivati tradizionalmente a pergola, con una vocazione alla sperimentazione in campo e in cantina.

MONTEPULCIANO


Vitigno di media vigoria, con un’epoca di maturazione tardiva, che predilige buone esposizioni e condizioni climatiche temperate e asciutte. I sistemi di allevamento impiegati sono quelli a espansione media e potatura medio-corta. I vini che ne scaturiscono si caratterizzano per il colore rosso rubino, l’attitudine all’invecchiamento, il profumo fruttato e il gusto asciutto e caldo, con tannini equilibrati.

TREBBIANO


Di grande vigoria e costante nella produzione, ama i terreni leggeri, siliceo-calcarici, ricchi di scheletro e freschi. La potatura corta favorisce la costanza nella produzione. Il vino ha un colore giallo paglierino, è leggero all’olfatto con note fruttate e floreali, mentre al palato risulta secco, morbido, armonico con un retrogusto lievemente mandorlato.

PECORINO


La vigoria è medio-bassa, l’epoca di maturazione è precoce per questo vitigno che predilige terreni calcarei o argillosi. Le uve danno origine a un bianco dal colore giallo carico e paglierino intenso con riflessi verdolini, di buona mineralità e persistenza. Il profumo evoca la frutta tropicale e i fiori bianchi – acacia, gelsomino e ginestra – con note che diventano speziate con la raccolta delle uve a piena maturazione.

PASSERINA


Dal vitigno, di elevata vigoria e di maturazione medio tardiva, si ottiene un vino che si distingue per il colore giallo paglierino con riflessi verdi, il profumo fruttato e floreale, il gusto pieno e asciutto. Dotato di buona acidità, si presta anche alla spumantizzazione e all’appassimento.

COCOCCIOLA


Vitigno con buona e costante produzione, predilige forme di allevamento di media espansione e potatura di media lunghezza. Il vino ha un colore giallo paglierino tenue e un profumo delicato, con note di fiori bianchi primaverili e sentori agrumati.

CERASUOLO


Dalla vinificazione in bianco delle uve di Montepulciano, dopo un breve contatto con le sue bucce in fase di pressatura, nasce un altro grande classico abruzzese: il Cerasuolo. Il suo nome deriva da 'cerasa', ciliegia nel dialetto regionale, frutto che il Cerasuolo rievoca sia nel colore che nel profumo con note di viola, frutta rossa, lampone e liquirizia. Al palato è pieno ma vivace, ben bilanciato in acidità e con un retrogusto ammandorlato. Si abbina perfettamente con saporiti piatti di pesce, carni bianche e formaggi semi stagionati. Eccellente con la pizza rossa, poesia con il brodetto di pesce.

60 ANNI D'ABRUZZO

Nuovi nella forma,immutati nella sostanza

IL FILM