Tonino Verna riconfermato Presidente di Cantina Tollo con il 70% delle preferenze

17 Dicembre 2018

Tonino Verna è stato riconfermato presidente di Cantina Tollo.  Classe ’54, medico chirurgo, Verna è stato rieletto ieri con il 70% dei voti a favore dall’assemblea dei soci.

Sono molto lieto di poter portare avanti il lavoro di valorizzazione dei nostri vini avviato con successo ormai diversi anni fa – commenta il presidente Verna – espressione del lavoro di una comunità ben radicata nel territorio, ma che non smette mai di guardare oltre per innovarsi e rinnovarsi”.

Giunto al terzo mandato, Tonino Verna guiderà l’azienda vitivinicola di Tollo per i prossimi tre anni: “continueremo a lavorare per incrementare la nostra presenza sul mercato italiano e per crescere ancora all’estero – sottolinea il presidente. Rispetto per il territorio, qualità e innovazione enologica, buone pratiche aziendali: sono questi i tratti distintivi del futuro di Cantina Tollo. Ringrazio i soci per la confermata fiducia che, insieme alla mia squadra, mi impegno a onorare con il massimo della dedizione e della passione”.

Cantina Tollo ha chiuso il bilancio 2018 con un fatturato di 41,7 milioni di euro, in crescita del +7,5% su base annua. Ottime le performance registrate dai vini della linea Premium, che segnano una crescita del +14% guidati dal Montepulciano d’Abruzzo Dop Riserva, e dai vini biologici, con vendite in aumento del +52% in Italia e del +53% all’estero. Indicatori positivi anche per l’export che rappresenta per Cantina Tollo il 32% del fatturato totale, con una solida presenza dell’azienda vitivinicola in particolare in Germania, Cina, Canada e Stati Uniti.

Tonino Verna Presidente Cantina Tollo